Le migliori app per la gravidanza

La gravidanza è senza dubbio uno dei momenti più magici nella vita di una donna ma anche nella vita della coppia e della famiglia che si sta allargando. Come tutte le magie però, porta con sé anche qualche piccolo inconveniente con gli incantesimi: date da ricordare, abitudini da impostare, sbalzi d’umore e, a volte, anche qualche sbalzo d’amore, paure, dubbi e una grande altalena che a giorni porta su e giù.

Fa tutto parte della magia della gravidanza e dell’esperienza che ti cambierà per sempre la vita.

Le esperienze, tutte le esperienze, si affrontano col carattere che abbiamo forgiato negli anni della nostra vita. C’è chi vive in maniera più tranquilla, chi con più ansia, chi ponendosi mille dubbi e chi tira dritto come un treno.

La gravidanza è però, soprattutto se sei primipara, un’esperienza che nulla ha da spartire con le altre e che può necessitare di qualche supporto per essere affrontata.

Oggi tutto è legato alla tecnologia, anche questo periodo della vita. Perché quindi non farti aiutare dalle migliori app per la gravidanza per ricordare date, memorizzare accadimenti e gestire con più serenità quello che dovrebbe e deve essere uno dei momenti più belli della tua vita?

Ne abbiamo provata qualcuna per te e pensiamo di aver scovato le migliori app per la gravidanza.

Speriamo di esserti d’aiuto.

Le migliori app da utilizzare durante la dolce attesa

iMamma

iMamma è senza dubbio una delle applicazioni per la gravidanza più utilizzate da tutte le mamme. Il plus di questa app è che è il risultato di un confronto costante con medici e specialisti della gravidanza che hanno messo al servizio della collettività la propria esperienza fornendo informazioni utili sin dal momento in cui si cerca di avere un bambino.

All’interno di iMamma troverai informazioni utili sul periodo fertile, spiegazioni sul parto o sui vari trimestri. Avrai modo di accedere anche a un supporto psicologico che è fondamentale nell’arco di questi nove mesi ma anche a qualche piccolo tip sugli esercizi fisici da poter fare senza rischi o sulle ecografie e tutte le analisi che dovrai fare.

Non mancano gli argomenti legati all’estetica perché, ricordiamolo sempre, una mamma è ancor prima una donna.

Con iMamma potrai tenere sotto controllo il tuo fabbisogno di acqua giornaliero, avere un diario del peso, accedere a consigli su ciò che è meglio o meno acquistare per il bebè e tutto ciò che fino a oggi ti ha messo in crisi. Nota molto carina: puoi persino creare un album fotografico e calcolare il peso del nascituro nel corso delle settimane di gestazione.

Assolutamente consigliata.

Sprout

Se sei una mamma che ha bisogno di monitorare, memorizzare e calendarizzare tutto, Sprout è l’app per la gravidanza che fa per te. Si tratta infatti di una sorta di agenda su cui segnare proprio tutto, dai controlli medici alla crescita del tuo bimbo.

Sprout ti consente inoltre di visualizzare una simulazione creata in 3D per vedere cosa sta succedendo all’interno del tuo corpo e di osservare come e quanto sta crescendo il bebé. Un po’ come spiare il tuo piccolo dentro la tua pancia prima che tu possa farlo sorprendendolo nella sua cameretta a combinare qualche guaio.

Sprout funge da diario sul quale appuntare tutto, anche tutto ciò che ti fluisce dentro: le emozioni, gli stati d’animo, quello che non ti va di condividere con tutti per poterlo magari poi rileggere una volta che gli ormoni avranno finito di fare le capriole.

Importantissima la funzione promemoria per poter gestire tutte le visite e le analisi da fare, oltre naturalmente a quelle di base per memorizzare i dati di crescita fetale.

iMamma Workout

Lo abbiamo già detto ma ci teniamo a ripeterlo perché è un concetto importante: una mamma è e sarà sempre una donna, ancor prima di essere un involucro per il concepimento.

Avere cura di sé è fondamentale sia per il benessere fisico che per quello mentale. Proprio in questa prospettiva è stata sviluppata iMamma Workout, una tra le migliori app per la gravidanza che aiuta le mamme a restare in forma o a ritrovare la confidenza con il proprio corpo che spesso può smarrirsi nel corso di questi nove mesi.

Ovviamente iMamma Workout, come dice lo stesso nome, è un’app che ti supporterà nell’allenamento che vorrai intraprendere nel post partum. Diciamo che il nostro suggerimento può essere quello di utilizzare la combo iMamma+iMamma Workout per avere un’assistenza completa prima, durante e dopo il parto.

Gli esercizi proposti da questa applicazione sono semplici e alla portata di tutte. Nulla di acrobatico o particolarmente complicato ma utilissimi esercizi da eseguire persino mentre porti il tuo bimbo in carrozzina al parco.

CineMama

Il nostro ultimo suggerimento sulle migliori app per la gravidanza ricade su CineMama ed è un’applicazione che consigliamo a tutte le foto addicted.

CineMama ti permette infatti di realizzare album fotografici con effetti , video e basi musicali che raccolgono tutte le foto più belle dei nove mesi della gravidanza.

Possiede anche le solite funzioni per memorizzare i dati di crescita fetale ma certamente non sono la vera particolarità di questa app per la gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *